iPhone 5: tutte le novità del Keynote di Apple!

Finalmente il gran giorno di presentazione del tanto atteso iPhone 5 è arrivato, ma cominciamo con ordine a parlare di ciò che è stato detto e presentato in quel di San Francisco! Alle 19 puntuale come sempre fa il suo ingresso Tim Cook accolto da colorosi applausi e inizia parlando dei vari successi della Apple nel mondo tra cui le 7 milioni di copie vendute di OS X Mountain Lion e il gettonatissimo iPad che con i suoi 17 milioni venduti dallo scorso aprile è il tablet più richiesto del momento inoltre l'App Store vanta qualcosa come 700.000 applicazioni.

Finalmente il gran giorno di presentazione del tanto atteso iPhone 5 è arrivato, ma cominciamo con ordine a parlare di ciò che è stato detto e presentato in quel di San Francisco! Alle 19 puntuale come sempre fa il suo ingresso Tim Cook accolto da colorosi applausi e inizia parlando dei vari successi della Apple nel mondo tra cui le 7 milioni di copie vendute di OS X Mountain Lion e il gettonatissimo iPad che con i suoi 17 milioni venduti dallo scorso aprile è il tablet più richiesto del momento inoltre l'App Store vanta qualcosa come 700.000 applicazioni.


L'evento continua con la presentazione di iPhone che ha un design completamente nuovo e innovativo: costruito interamente in alluminio, merita una nota di considerazione il retro composto da alluminio serie 6000 anodizzato con inserti in vetroceramica (per il modello bianco e argento) o in vetro pigmentato (per il modello nero e ardesia) lungo il bordo superiore e quello inferiore, è più sottile di iPhone 4S ed è dotato di Retina Display da 4 pollici, inoltre tutte le applicazioni native di Apple, come iPhoto o GarageBand, sono state ridisegnate per il nuovo formato, mentre quelle classiche sono normalmente utilizzabili in modalità letterbox. Il Wireless è ancora più veloce e si collega ad ancora più reti in tutto il mondo, comprese quelle evolute come HSPA, HSPA+ e DC-HSDPA; il nuovo processore A6 permette di avere performance e grafica due volte più veloci rispetto al processore A5 inoltre abbiamo una batteria con ancora più autonomia, infatti abbiamo a disposizione fino a 8 ore di navigazione con rete 3G, sino a 8 ore di autonomia per la conversazione e fino a 10 ore di riproduzione video. La fotocamera iSight da 8 MP filtro infrarosso, un’ottica a 5 elementi, la funzione di retroilluminazione e adesso è arricchita dalla funzione panorama. Nuovo anche il connettore dock da 9 pin chiamato Lighting e gli auricolari Apple EarPods che sono stati progettati ispirandosi alla forma dell’orecchio umano e risultano più comodi oltre ad essere stati notevolmente migliorati nell'acustica. iPhone 5 sarà distribuito in Italia a partire dal 28 settembre e avrà il nuovo iOS 6, con le sue innovative funzioni quali la navigazione turb-by-turn, le mappe, i progressi di Siri, finalmente disponibile nella versione italiana, PassBook e molto altro ancora.

 

Il keynote non è stato soltanto la presentazione del nuovo iPhone 5, ma sono state presentate anche le nuove versioni degli iPod:


- iPod nano ha un display più grande, è fatto di alluminio anodizzato ed è disponibile in tanti brillanti colori, ha la sintonizzazione in FM con livepause, ha il Bluetooth e il contapassi e la batteria avrà un'autonomia di 30 ore in riproduzione; anche iPod nano avrà il nuovo connettore Lightning;


- iPod Touch, l'iPod di quinta generazione ha u nuovo design ed è più sottile e leggero, ha il Retina Display da 4 pollici, un processore A5 che lo renderà più veloce e consuma pochissimo infatti avrà un'autonomia fino a 40 ore di riproduzione audio o 8 ore di video con una sola carica; una fotocamera iSight da 5 megapixel che filma in HD a 1080p ed è stato migliorato anche il wifi e il Bluetooth.

 

Entrambi gli iPod saranno disponibili sul mercato a partire da ottobre.

 

Navigando su internet ho letto che tante persone hanno criticato questo keynote specialmente in merito all'iPhone 5, in quanto se lo aspettavano più rivoluzionario, ma a mio avviso il nuovo modello, anche se esteticamente è rimasto molto simile al modello precedente, per me è stato notevolmente cambiato, basti pensare all'introduzione dei nuovi materiali con cui è stato creato il retro, alla leggerezza, la dimensione dello schermo e soprattutto ai cambiamenti hardware.

 

Concludo affermando che, come ogni nuovo prodotto, prima di essere giudicato deve essere visto e toccato con mano dal vivo.

Scrivi commento

Commenti: 0