La mia recensione sull'iPhone 5

Il miglior iPhone di sempre: iPhone 5 Finalmente è arrivato anche da noi, il tanto atteso iPhone 5, che alle 00:00 di venerdì 28 settembre Apple ha lanciato anche in Italia facendoci impazzire tutti quanti così come ha fatto nel primo week end negli Stati Uniti dove ha registrato qualcosa come 5 milioni di pezzi venduti.


Il miglior iPhone di sempre: iPhone 5 Finalmente è arrivato anche da noi, il tanto atteso iPhone 5, che alle 00:00 di venerdì 28 settembre Apple ha lanciato anche in Italia facendoci impazzire tutti quanti così come ha fatto nel primo week end negli Stati Uniti dove ha registrato qualcosa come 5 milioni di pezzi venduti. “Il più grande evento nella storia di iPhone dopo il primo iPhone” queste sono le parole che Apple ha scritto nel suo sito ufficiale per presentare iPhone 5 e anche a pare mio è proprio così, d'altra parte non credo che Apple ci abbia mai delusi!


All'apparenza può sembrare che sia come il modello precedente, ma non è così infatti presenta un design completamente nuovo e basta prenderlo in mano per capire che pesa solo 112 g quindi, 20% in meno, è più sottile (18% in meno) e lo schermo è più luminoso con i colori più saturi del 40%; per quello che riguarda le dimensioni invece, il lato corto dello schermo rimane di 640 pixel mentre il lato lungo aumenta da 960 a 1136 ottenendo così un Retina Display da 4 pollici. Aumentare la superficie dello schermo in verticale, permette di avere più spazio per visualizzare elenchi più lunghi e mettendo il telefono in orizzontale lo spazio a disposizione per vedere foto, video e pagine internet è decisamente maggiore; senza dimenticare che con iOS6 il browser Safari va in modalità tutto schermo.


Renderlo così compatto è stato possibile anche grazie alla nano-SIM e al nuovo connettore double-face Lightning che è più piccolo dell'80% rispetto al connettore precedente a 30 pin; anche la fotocamera iSight da 8MP è stata ridotta, ma è stata migliorata e ci permette di scattare foto in modalità panorama e in più regola da sola la luminosità in circostanze di ambienti con poca luce.


Il Wi-Fi del nuovo iPhone 5 si collega ad ancora più reti in tutto il mondo, comprese quelle evolute come HSPA, HSPA+ e DC-HSDPA, in questo modo navighi, guardi video in streaming e scarichi contenuti a tutta velocità.


Per quel che riguarda il nuovo chip A6 è due volte più veloce rispetto al modello precedente A5 e possiamo aprire un'app, caricare una pagina internet, guardare gli allegati dalle email che tutto avviene in un batter d'occhio! Tra l'altro abbiamo ancora più autonomia di batteria che ci permette di avere 8 ore di navigazione su 3G, 8 ore di conversazione e 10 ore di riproduzione video. Parlando del design salta subito all'occhio il retro dell'iPhone che è in alluminio 6000 anodizzato, con inserti in vetroceramica (per il modello bianco e argento) o in vetro pigmentato (per il modello nero e ardesia) lungo il bordo superiore e quello inferiore, inoltre non possiamo non notare la perfettissima cornice del display che è così brillante perché per arrotondare gli angoli viene utilizzato il diamante cristallino ed infine la superficie della fotocamera iSight che è fatta con cristalli di zaffiro.


Altro punto di forza sono i nuovi Apple EarPods, i nuovi auricolari ancora più stabili e resistenti che sono stati creati ispirandosi alla geometria dell'orecchio umano e da test effettuati dagli ingegneri Apple su persone che svolgono attività fisica, i nuovi auricolari restano sempre fermi al loro posto; per quel che riguarda il suono si è cercato di ottenere l'acustica che può percepire una persona che ascolta musica in una stanza dove vi sono casse di alta qualità. L'unica nota dolente, se proprio la vogliamo trovare, è il prezzo: partiamo dai 729€ per il modello da 16GB, passando per gli 839€ di quello da 32GB fino ad arrivare al gioiellino di punta da 64GB con i suoi 949€.


A mio avviso, credo che anche questa volta Apple abbia fatto centro, presentandoci un prodotto nuovo e innovativo e non mi trovo d'accordo con chi sostiene che il nuovo iPhone sia uguale al 4S, in quanto penso che l'iPhone 5 sia cambiato parecchio e la cosa che in assoluto mi ha colpito più di tutte è la sua incredibile leggerezza, la velocità del nuovo processore A6 e anche il suo schermo da 4 pollici che rende più piacevole la visione e l'utilizzo del dispositivo. In conclusione, fin dal lancio del primo modello, l'iPhone è stato sempre odiato o amato, ma che dire, il mondo è bello perché è vario!!!!

 

Scrivi commento

Commenti: 5
  • #1

    Ivan (martedì, 02 ottobre 2012 17:22)

    iphone e apple fa prodotti di tutto rispetto, ma li vende ad un prezzo del tutto fuoriluogo.

  • #2

    xmax (martedì, 02 ottobre 2012 17:34)

    In Italia costa tutto di più che in Europa, dai vestiti ai cellulari.

  • #3

    JoshuaJKD (martedì, 02 ottobre 2012 21:37)

    Ottima recensione complimenti, anche se secodo me non conviene passare da iPhone 4S ad iPhone 5, specialmente sapendo che molto probabilmente uscirà un possibile 5S...

  • #4

    Tano76 (giovedì, 04 ottobre 2012 18:35)

    Bella recensione

  • #5

    andyvia68 (giovedì, 11 ottobre 2012 23:26)

    Bravo precisa recensione!!