Recensione iPhone X

Dopo qualche mese di utilizzo, ho deciso di scrivere la mia personale esperienza con il nuovissimo, rivoluzionario, ma soprattutto attesissimo iPhone X!

Ho aspettato più tempo del solito prima di scrivere le mie impressioni, perché volevo testare con il tempo il suo utilizzo specialmente per la mancanza del tasto home e per mettere alla prova il nuovissimo sistema Face ID, ma andiamo con ordine

 

 

… follow me...

Dopo quasi un mese di utilizzo, ho deciso di scrivere la mia personale esperienza con il nuovissimo, rivoluzionario, ma soprattutto attesissimo iPhone X!

Ho aspettato più tempo del solito prima di scrivere le mie impressioni, perché volevo testare con il tempo il suo utilizzo specialmente per la mancanza del tasto home e per mettere alla prova il nuovissimo sistema Face ID, ma andiamo con ordine

 

 

… follow me...

Io ho acquistato il modello Silver da 64 GB e l'ho ordinato in pre ordine sul sito di Apple; a prima vista ciò che colpisce è sicuramente il design, davvero elegante con i suoi angoli arrotondati, da subito l'impressione di un oggetto di lusso rifinito perfettamente, con il bordo in acciaio a specchio, e la scocca posteriore realizzata in vetro resistentissimo, quanto destinato a rigarsi con l'utilizzo giornaliero! io infatti, seppur a malincuore, ho scelto di proteggerlo subito con la cover Apple, perdendoci sicuramente in fatto di estetica, perché senza cover è veramente bellissimo, ma per me, che odio il minimo segno di usura, sarebbe impensabile utilizzarlo senza protezione!

 

 

Il nuovissimo display OLED da 5,8” non è effettivamente borderless (roba di pochi millimetri, o di pignoleria, chiamiamola come vogliamo!) però l'assenza del pulsante home consente di sfruttare lo spazio al massimo; ha una definizione di 2436 x 1125 pixel, un'ottima luminosità e consente una buona lettura anche alla luce del sole, i colori sono fedelissimi e i neri assoluti.

 

 

 

La fotocamera frontale permette di scattare bellissimi selfie e, grazie alla tecnologia TrueDepth che analizza i movimenti dei muscoli facciali, possiamo replicare le espressioni del nostro viso creando simpaticissime Animoji scegliendo fra 12 diversi personaggi: cane, gatto, panda, robot ecc che potremo condividere con i nostri amici tramite iMessage e non solo.

 

La doppia fotocamera posteriore da 12MP con teleobiettivo apertura focale f/2.4 e grandangolare f/1.8, autofocus, dual OIS, zoom ottico 2X, zoom digitale 10X, funzione HDR e quad flash LED ci consente di scattare foto di altissima qualità con pixel più profondi e un nuovo teleobiettivo con stabilizzazione ottica, anche in condizioni di scarsa luminosità si potranno scattare foto nitide; in sostanza abbiamo le qualità di una reflex racchiuse nel nostro iPhone!

 

 

 

 

Rispetto ai precedenti modelli il tasto di accensione è un pochino più grosso e, come sappiamo già tutti, non c'è più il tasto home, ma con un sistema di gesture possiamo chiudere le app (swipe dal basso verso l'alto), richiamare il mutitasking e scorrere fra le app.

 

La mancanza del tasto home, significa anche la mancanza del Touch ID, ma viene degnamente sostituito dal rivoluzionario Face ID, che utilizza la tecnologia TrueDepth della fotocamere per riconoscerci e per farlo proietta 30.000 raggi infrarossi sul nostro volto, capaci di realizzare una mappatura 3D del viso e permetterne lo sblocco; tutte le funzioni che prima eravamo abituati a fare con il Touch ID, da oggi le faremo con il Face ID, infatti oltre a sbloccare il telefono potremo fare il download delle applicazioni, pagare con Apple Pay, aprire le app protette ecc.

 

 

Il chip che ci permette di utilizzare al meglio in nostro iPhone è l'A11 Bionic, abbiamo inoltre i quattro core della nuova CPU che hanno più del doppio della velocità rispetto al chip A10 Fusion.

 

 

Altra grande novità è sicuramente il sistema di ricarica wireless con standard Qi, oltre al tradizionale connettore lighting, ovviamente la base per la ricarica wireless andrà acquistata separatamente!  

 

Concludendo posso semplicemente dire che questo iPhone X è a tutti gli effetti rivoluzionario, sia per quel che riguarda il design che la parte hardware e utilizzando si può chiaramente notare la sostanziale differenza rispetto ai precedenti modelli, soprattutto per la mancanza del Touch ID che è stato degnamente sostituito dal nuovissimo Face ID.

Scrivi commento

Commenti: 0